giovedì, dicembre 08, 2011

Unica on line con touch screen
RASSEGNA STAMPA DA GUINNESS
su Tiscali record di visite
nel mio giorno di conduzione


Con oltre 6.000 visite in 24 ore questa (lunedì 5 dicembre 2011) è stata la rassegna stampa più visitata di Tiscali.Si tratta dell'unica rassegna stampa nazionale on line realizzata con touch screen.Ogni giorno dal lunedì al sabato analizziamo le prime pagine degli 8 principali quotidiani nazionali: Corriere della Sera, La Repubblica, Il Giornale, Libero, Il Fatto, L'Unità, Il Messaggero, Il Sole 24 ore.Ci alterniamo in conduzione con altri colleghi dell'Agenzia Thelema Press.Ecco i nomi dei giornalisti conduttori: Andrea Atzori, Mario Tasca, Fedele Balia, Maria Pintore,Francesca Fiori, Roberto Tangianu.
L'appuntamento è su Tiscali on line ogni mattina (dal lunedì al sabato alle 8 del mattino).
Vi aspettiamo !

sabato, ottobre 08, 2011

Scomparso il giornalista Pesciarelli
ADDIO ANDREA !
Fuorionda News lo ricorda così

E' scomparso improvvisamente questa notte in un incidente stradale il giornalista del Tg5 Andrea Pesciarelli. Fuorionda News si associa al dolore della famiglia e della redazione del Tg5.Pesciarelli, Aveva 47 anni, lascia la moglie e due figli. Noi lo vogliamo ricordare affettuosamente così, con un sorriso, con grande simpatia, con i "nostri ", suoi fuorionda.Addio Andrea !

lunedì, settembre 12, 2011

Appello dell'ex Ammiraglio Accame
"SCOPRIAMO IL SEGRETO DEL SOMMERGIBILE"
su Facebook la ricerca della verità
sul sottomarino cementato


"Salviamo il Veniero dall'abbandono e scopriamo il suo segreto".Lo ha detto Falco Accame sulla pagina Facebook (che amministra) "Sommergibile Veniero e relitto di Is Arenas: quale verità ?", nata proprio per cercare di fare luce sui misteri del sommergibile Veniero e sul relitto cementato di Is Arenas in Sardegna
https://www.facebook.com/pages/Sommergibile-Veniero-e-relitto-di-Is-Arenas-quale-verit%C3%A0-/117037581729139#!/pages/Sommergibile-Veniero-e-relitto-di-Is-Arenas-quale-verit%C3%A0-/117037581729139 .
Per chi non lo sapesse Falco Accame è stato Ammiraglio e uomo politico di grande esperienza su tematiche militari. Ufficiale superiore di Marina e comandante del cacciatorpediniere Indomito fino al luglio 1975. È stato eletto alla Camera dei deputati prima nel 1976 e poi nel 1979 (già Presidente della Commissione Difesa della Camera). Ha svolto l'incarico di consigliere alla Regione Liguria e al Comune di Roma ed è stato Consigliere Nazionale di Legambiente. Attualmente è presidente della Ana-Vafaf, Associazione che tutela le famiglie dei militari deceduti in tempo di pace; con questa associazione si è occupato tra l'altro delle conseguenze dell'uso di proiettili contenenti uranio impoverito nelle campagne a cui hanno partecipato soldati italiani in Libano e in Iraq.Appena nata la pagina ha già superato i 50 iscritti.Tra questi, oltre ad Accame, ci sono anche i parenti del sommergibilista Gavino Congiu, il deputato Roberto Giacchetti, il giornalista del Tg3 Giorgio Galleano e tanti semplici cittadini che chiedono si faccia piena luce sulla vicenda.
Intanto al Tg Sardegna 1 è andato in onda lunedì 12 settembre un'intervista ai familiari di un membro del sommergibile Veniero, Gavino Congiu di Bottida, rimasto misteriosamente top secret per oltre 60 anni.Vedete il servizio qui sotto.
E nei giorni scorsi sempre sulla vicenda un nuovo esclusivo aggiornamento che conferma la presenza del cemento sul relitto sempre dal tg di Sardegna 1 nel servizio qui sotto.

venerdì, agosto 26, 2011

Esclusivo/Intervista al superstite del Veniero II
"NAUFRAGO E BO !"
Gavino Congiu racconta
il suo misterioso salvataggio


Nessuno per 70 anni ha mai parlato di lui.Nel 2000 ha preso il titolo di Commentatore dal Capo di Stato Ciampi.Per tutte le fonti ufficiali e non, l'affondamento del sommergibile Veniero II (che pare essere stato cementato dopo il suo affondamento da mano ignota) aveva portato via tutto l'equipaggio.Nessun superstite.Questa la litania ripetuta in tutti i siti Internet.Ma a smentirla ci ha pensato il nipote di chi su quel sommergibile c'era e si era salvato.Lunghissimo permane l'elenco degli interrogativi che ruotano intorno alla storia.A questi si vanno aggiungere quelli sull'elenco dei membri dell'equipaggio sin qui conosciuti che non comprende lo stesso Congiu.

Nel nostro video qua sopra l'intervista a Gavino Congiu di Bottida.Si tratta di uno stralcio di pochi minuti di un'intervista più ampia di oltre un'ora, realizzata da Ivan Caddeo che ringrazio per avermela messa a disposizione.Un documento straordinario che non chiarisce affatto la dinamica e la localizzazione del sommergibile scomparso.Anzi, se possibile, lascia nel più completo mistero il punto di affondamento del sottomarino "disperso".Ci lascia però due indizi importanti.La rotta di sicurezza sottocosta e gli scogli .La prima sarebbe stata utilizzata dal mezzo e suoi secondi sarebbe stato ritrovato Congiu assieme ad un secondo superstite.Fuori intervista a Ivan Caddeo, Congiu ha detto di essersi ritrovato aggrappato all'alba a degli scogli.Insomma il giallo del sommergibile cementato di Is Arenas e del possibile ritrovamento del Veniero II, continua eccome...

mercoledì, agosto 10, 2011

giovedì, luglio 07, 2011

Secondo mio servizio giornalistico
"IL SOMMERGIBILE CEMENTATO
VA RECUPERATO"
in Parlamento il mistero del relitto di Is Arenas

Dal Telegiornale di Sardegna 1 Televisione del 6 luglio 2011; emittente visibile via satellite in tutta Europa in chiaro gratis.Servizio di Andrea Atzori.

lunedì, giugno 20, 2011

lunedì, giugno 13, 2011

Dal Tg di oggi
S'URACHI A TRE D
mio servizio giornalistico
per Sardegna 1 Tv

Dal Telegiornale (Sardegna 1 Tv) di oggi 13 giugno 2011: mio servizio su studi e scavi al nuraghe S'Urachi di San Vero Milis.

mercoledì, giugno 08, 2011

da Sardegna 1 tv
QUANDO IL FUORIONDA VA...IN ONDA"
Gianni Zanata oggi al tg della mattina


Quello che vedete è andato tutto in onda questa mattina.Ovvero non è uno dei tanti fuorionda da me catturati, ma è andato regolarmente in onda nella frequenza e nel segnale ufficiale. Io l'ho solo montato alternandolo alle parti ufficiali del telegiornale.Protagonista, suo malgrado l'amico e collega Gianni Zanata di Sardegna 1 Tv.A Gianni va ovviamente il mio abbraccio fraterno.

Ma ovviamente anche network nazionali ancor più conosciuti sono stati teatro di illustri analoghi, diciamo così, "svarioni", ovvero di parti di tg che avrebbero dovuto non andare in onda e poi per mille motivi (spesso sono i tecnici della messa in onda di un telegiornale che è stato preregistrato a dimenticarsi di fare un semplice taglio all'ampex) invece sono state viste da tutti.Qui siamo al Tg5 con un altro amico di Fuorionda News, che abbiamo anche intervistato Fabio Tamburini.

venerdì, maggio 20, 2011

Esplode la protesta in Sardegna
NO AI RADAR SULLA COSTA
mio servizio da Tresnuraghes
per Tiscali News



Mio servizio giornalistico per Tiscali News.

Intervista al sindaco di Tresnuraghes Antonio Cinellu e a Domenico Mura del Comitato No Radar.Attendere il caricamento (è abbastanza lento non preoccupatevi, ma c'è) del video-servizio.

domenica, maggio 01, 2011

Esclusivo/Anche Ceccherini ed Ambrosino di Sky
"BEATI" ...FUORIONDA !
Da Roma e Londra giornaliste al trucco



Tra Matrimonio Reale e Beatificazione di Giovanni Paolo II l'etere mondiale pullula di feed.Eccone alcuni.Tra i protagonisti anche le nostre amiche di Sky Tg 24 Laura Ceccherini ed Emanuela Ambrosino.

venerdì, aprile 29, 2011

Esclusivo/da Londra
FUORIONDA...REALE !
Simona Branchetti (Tg5) ed
Elena Di Cioccio (La7D) off air



Dalla miriade di segnali provenienti oggi da Londra per il matrimonio reale siamo andati a scovare Simona Branchetti del Tg5 ed Elena Di Cioccio di LA7D.

giovedì, marzo 17, 2011

Smascherato il Ministro dell'Ambiente:
FUORIONDA... ATOMICO !
"Basta, non possiamo perdere le elezioni
per il nucleare"


Laddove possono i fuorionda.....-
Da anni pubblicamente, ufficialmente, come Ministro dell'Ambiente ha sempre difeso, propagandato e promosso l'energia nucleare, ma il 17 marzo 2011 ...
(AGENZIA DIRE) PRESTIGIACOMO:
"E' FINITA, USCIAMONE" -
"E' finita, non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare. Non facciamo cazzate". Nell'aula di Montecitorio e' finita da poco la cerimonia di celebrazione del 150o anniversario, e nel corridoio di fronte alla sala del governo il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, si sfoga, lontana da occhi indiscreti, con Paolo Bonaiuti e Giulio Tremonti. Il dibattito sul progetto nucleare del governo si e' infiammato dopo il terremoto in Giappone, ma il ministro ha gia' le idee chiare. A sentire lei, il nucleare italiano non hafuturo: "E' finita, non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare. Non facciamo cazzate. Bisogna uscirne- dice rivolta a Bonaiuti e soprattutto a Tremonti- ma in maniera soft. Ora non dobbiamo fare nulla, si decide tra un mese". Al colloquio, che e' durato una decina di minuti, s'aggiunge poi anche il ministro dello Sviluppo economico, Paolo Romani.
(ANSA)'E' finita, non possiamo mica rischiare le elezioni per il nucleare. Non facciamo cazzate'. Il ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo si ferma a colloquio con il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, e il sottosegretario Paolo Bonaiuti, e indica la strategia per l'uscita dell'Italia dal nucleare. Tremonti ascolta la collega con interesse nei corridoi di Montecitorio. 'Bisogna uscirne - aggiunge Prestigiacomo - ma in modo soft. Ora non dobbiamo fare niente.Si decide tutto tra un mese'.

sabato, febbraio 12, 2011

Esclusivo dall'Egitto
Innaro, Chartroux, Martini e Solinas
RAI E MEDIASET SENZA VELI
dietro le quinte dei colossi delle news


ESCLUSIVA DI FUORIONDA NEWS: FUORIONDA DAL CAIRO (EGITTO).

Marco Innaro (RAI TG1), Mimosa Martini (TG5 Mediaset), Riccardo Chartroux e Giuseppe Solinas (TG3- TG1 Rai).

martedì, gennaio 04, 2011

La Tv romena manda in onda
i nostri video
FUORIONDA NEWS IN ROMANIA !
superati i confini nazionali

I nostri fuorionda hanno varcato il confine nazionale italiano e sono stati trasmessi da una tv romena.Durante il Telegiornale di Antena 3 (sopra potete vedere il video) è andato in onda un servizio con le nostre clip con il nostro montaggio e la nostra scelta musicale.I video vedevano protagonisti i telegiornalisti dello stesso canale e le clip erano stato pubblicate dal nostro blog gemello in lingua romena CE FAC JURNALISTII INAINTE DE A INTRA IN DIRECT ? http://tvjurnalistiromani.blogspot.com/
Dal Tg di Antena.
Scatto dal nostro video esclusivo.Spiace solo che Antena 3 abbia voluto oscurare completamente il nostro logo, come vedete dalla foto.Nel video di Carmine Othman compariva in alto a destra e la tv romena nel servizio mandato in onda l'ha cancellato.Negli altri video il logo compariva in basso ed è stato coperto dalle scritte della stessa tv Antena.