lunedì, novembre 13, 2006

CONDUZIONE TG...CON IL FARFALLINO !


















Come deve vestire un conduttore di Tg? Questo dilemma alimenta da sempre dibattiti in tutte le redazioni giornalistiche.Ovvero cosa vuol dire essere vestirsi "bene"?Cosa vuol dire eleganza?Qual'è il buon gusto?Sono convinto che sia giusto vestirsi in maniera ordinata e pulita (non solo in tv....)."Giacca e cravatta": questa dovrebbe essere la regola.Già, ma per romperla, ben volentieri e consapevolmente, a Reggio Tv (emittente di Reggio Calabria dove ho lavorato un anno), sono andato in onda con: una dolce vita marrone e sopra giacca beige.Il giorno dopo è scoppiato il finimondo."Non hai messo la cravatta!!" "Già ma sfido chiunque-è stata la mia risposta - a dire che non fossi elegante". Una seconda volta ho condotto senza giacca ovvero portavo la cravatta, ma invece della giacca avevo un maglione a "v"(bello comunque).Apriti cielo! Anche questa seconda volta gli alti lidi dell'emittente hanno chiamato il Direttore."Atzori ha condotto in maglione...fatelo rivestire!".E poi c'era anche un altra questione.Un problema di uguaglianza.Perchè mai le collleghe donne possono condurre in maglietta, felpa, maglione e noi maschiacci, solo in giacca e cravatta?Insomma "le ingiustizie" e le ambiguità si sprecano.E allora ?Allora..basta.. dovevo inventare qualcosa.In quel momento mi si è accesa la lampadina."Giacca e cravatta...mumble mumble..."Ma scusate anche il farfallino (o papillon) può sostituire la cravatta.Giusto?".E allora da quel momento........via!!!Non l'avevo mai messo prima e per uno impedito come me che non sa fare neanche il nodo di cravatta costituisce anche un bel vantaggio.Nessuno a quel punto poteva sgridarmi. Come si fa infatti a dire che il papillon non sia elegante?Precedenti illustri esistono di giornalisti che utilizzano il farfallino in tv: da Vittorio Orefice (già notista politico del TG1), ma anche adesso abbiamo Paolo Giuntella che è addirittura il "quirinalista del Tg1"ovvero colui che segue il Capo dello stato, ma anche Giuliano Ferrara, mette il papillon.E potrei continuare anche con altri giornalisti.Insomma per me è nata una sfida per dimostrare che l'abbigliamento conta relativamente.Le qualità di un giornalista non sono quelle riguardanti il suo guardaroba.Cio' che conta è quello che dice, che scrive e come fa il giornalista, non come veste.A Reggio Calabria sono bastate poche uscite per il Tg, la Rassegna Stampa (il programma più seguito, un'ora di diretta alle 6.30 del mattino con le repliche) e questa "trovata" del farfallino ha fatto ben presto il giro della città.Ora oggi, 13 novembre 2006, battesimo del farfallino in conduzione TG a Supertv Oristano.Che succederà?Chi vuole commentare si accomodi....Ma la mia convinzione è una ed una sola: l'abito non fa il monaco...Chiaro il concetto?

11 commenti:

laura ha detto...

non dovrebbe essere importante l'abbigliamento,certo capisco si debbano rispettare dei canoni, ci sta, ma in fondo..contrano le notizie e come le si espone..e il farfallino è brutto!

Andrea Atzori ha detto...

Cara Laura, grazie per il tuo commento.
Nel merito mi sembra contraddittorio.Se è vero, come è vero che contano le notizie devono contare fino in fondo solo quelle.
Deve contare la sostanza non la forma.
Quanto al brutto.Come si fa definire il brutto?

elisa ha detto...

ma "kissenefrega" d cm ci si "deve" vestire.. ai tg, ai matrimoni.. io sn dell'opinione ke nn è l'abito a contare... sono per la sostanza e nn per la forma..

Andrea Atzori ha detto...

Elisa sono perfettamente d'accordo con te.

Lou Mogghe ha detto...

Ciao Andrea,
personalmente sono perfettamente d'accordo con te sul fatto che l'abito non fa il monaco e che in un TG dovrebbero contare le notizie. Se proprio devo darti un giudizio sul tuo abbigliamento nelle foto di questo post: trovo che vada benissimo, anche se il papillon non mi fa impazzire.
Ti mando un saluto, a presto

Andrea Atzori ha detto...

Ciao Lou mogghe, grazie del tuo autorevole contributo.

Anonimo ha detto...

ANCHE SE LONTANO DA REGGIO, BEN TORNATO MR. "FARFALLINO".

FRANCESCO ha detto...

QUELLO SU ERA IL MIO COMMENTO... MI SEMBRA SIA IL PAPILLON CHE HAI PRESO A REGGIO VERO?

Andrea Atzori ha detto...

Grazie Francesco!!!
Ma sembra che tu mi conosca..
Si, il farfallino l'ho preso a Reggio, tutti i tre papillon li ho comprati sul corso...

Anonimo ha detto...

ciao andrea sai ma non ho mai visto un bel ragazzo come te sai penso di essermi innamorata di te... ti voglio bene...baci

Andrea Atzori ha detto...

Quest'ultimo commento mi lascia davvero, davvero..di stucco.
Non capita spesso di ricevere complimenti come questi!
Grazie!
Per la cronaca comunque (purtroppo al momento).. sono single e muoio dalla voglia d'innamorami anch'io!Perchè non esci fuori dall'anonimato...........?