venerdì, aprile 17, 2009

RAI STORY: QUANDO CADE IL SAT,
LILLI GRUBER PER IL TG1

Siamo nel 2003, intorno alla fine di Febbraio (forse il 23) , Lilli Gruber (grandissima giornalista televisiva) è inviata di guerra a Bagdad (Irak): questo è un collegamento o meglio un tentativo di collegamento (non riuscito) per l'edizione delle 13.30 del Tg 1 della Rai.

Avevo già pubblicato alcuni stralci di questo mio eccezionale fuorionda, ma a grande richiesta, per la prima volta, stavolta lo pubblico per intero e anche in qualità digitale (riversata da Vhs). Come potete capire è un documento unico. Ricordo perfettamente che il "feed", il segnale di servizio della Rai, proveniva dal satellite collocato a 45 gradi est ed era inviato dall' Agenzia Reuters.

La clip dura più di sei minuti.

video

Dallo studio Rai di Roma dicono di non vedere e non sentire Lilli Gruber, invece il segnale audio video, come potete constatare era ottimo. Dopo un tira e molla incredibile "cadrà" davvero il satellite.Ovvero senza che venga effettuato il collegamento per il Tg scadrà il "time" per il quale il satellite era stato noleggiato e pagato.

Dopo la fase di trucco, il nervosismo è sempre più crescente, di grande effetto è ancora l'audio ambientale della voce del "Muezzin" per la preghiera musulmana e gli epiteti, ben comprensibili (anche se in inglese) e giustificabili, della nota super inviata.

Signore e signori, questa è parte integrante di storia della tv italiana e del giornalismo. BUONA VISIONE !

Durata: 6.06

Giornalista: Lilli Gruber

Emittente: Rai 1

Telegiornale: Tg 1

Registrazione, sintesi e montaggio del fuorionda: Andrea Atzori

Nessun commento: