domenica, gennaio 04, 2009

RAMATTAN TV: LA NUOVA AL JAZEERA

Se le due guerre in Irak sono stati i conflitti della CNN prima e di Al Jazeera poi (dal punto di vista della copertura mediatica), il conflitto in corso nella striscia di Gaza sembra essere, quello che vede in evidenza RAMATTAN TV.In questi primi 10 giorni di conflitto le immagini delle sue telecamere che dall'alto di un palazzo riprendono in diretta i bombardamenti aerei di Israele sulla città di Gaza, stanno facendo il giro del mondo.

RAMATTAN TV è un’emittente palestinese, una vera e propria agenzia di stampa (http://www.ramattan.com/ in arabo), (http://english.ramattan.net/ in inglese) che fa da ponte a numerose agenzie, giornali e Tv arabe.

In questi giorni tutte le tv all news del mondo (ed evidenzio tutte, comprese quelle italiane) stanno prendendo le immagini dalla Palestina direttamente da questa tv palestinese.

Le sue immagini sono ovviamente molto molto crude e spesso nelle tv occidentali vengono tagliate, con la motivazione di non turbare troppo la nostra opinione pubblica, insomma censurate.Ieri pomeriggio ad esempio ho visto quelle di una bambina palestinese priva di vita, le vedete qua sotto esclusive, che veniva portata in ospedale e non mi risulta siano passate sulle nostre tv occidentali.

video
Per chi volesse ricevere sul proprio televisore (gratis) RAMATTAN deve orientare la propria parabola su Eutelsat W6: 21.5 gradi ad est (non lontano dal satellite Astra 1), la sua frequenza è 11691.00 H 2894 FEC 3/4.

Non è comunque questa la sola emittente dello stato non riconosciuto da Israele.Ci sono infatti, ricevibili anch'esse liberamente in Italia (via satellite), altre due emittenti Palestinesi: PSC (Palestine Sat Channel e Al-Aqsa, la televisione di Hamas).


Nessun commento: