sabato, aprile 07, 2007

Oristano, furto di ostie consacrate: pista dei riti satanici


Ci potrebbero essere i riti satanici dietro l'assurdo furto del tabernacolo avvenuto martedì notte nella chiesa di San Giovanni Evangelista, quartiere di San Nicola ad Oristano.
All'interno del tabernacolo vi erano infatti le ostie consacrate e i ladri non hanno rubato altro materilale prezioso che pure era nell chiesa.
Ad avantare l'inquitante ipotesi è il parroco stesso della Chiesa Don Franco Porchedda al microfono di Super tv.
Per l'altra emittente oristanese invece si sarebbe trattato invece solo di "un singolare furto".

4 commenti:

Antonino Monteleone ha detto...

Leggo alla fine del tuo post "L'altra emittente"
Ma che? Anche ad Oristano c'è una situazione di due emittenti contrapposte?

Un affettuoso saluto

Antonino Monteleone

Andrea Atzori ha detto...

Caro Antonino,
si, ad Oristano hanno sede due emittenti di tv locali.
Oltre a Super Tv Oristano c'è anche Nova Televisione.
Contrapposizione ? Si ma fino ad un certo punto.Infatti Nova da un pò di tempo si è data un ambito regionale.Il telegiornale principale di Nova si occupa di tutta la Sardegna, ha anche una redazione a Cagliari.E fa anche un secondo Tg locale che si chiama Eleonora News, con non più di 5 servizi al giorno.Noi invece, Super Tv, abbiamo un ambito volutamente provinciale e un TG Oristanese e occupiamo esclusivamente di fatti e notizie della provincia di Oristano.Ogni giorno mandiamo in onda 10 servizi, di cui 7 in italiano e 3 in lingua sarda.
Grazie, come sempre, dell'attenzione con la quali segui questo blog.

Anonimo ha detto...

ma guarda che sei proprio brutto...oi oi oi....

Andrea Atzori ha detto...

Probabilmente hai ragione, sarò brutto.
Ma a differenza di te non sono anonimo.
Oi, oi, oi...