martedì, giugno 12, 2007

Rai: da Oristano solo collegamento telefonico
per il neo sindaco Angela Nonnis!


Da due giorni soggiornava in Piazza Eleonora ad Oristano il pulmino della Rai per il collegamento in diretta via satellite da Oristano.
"L'Uplink", ossia la connessione attraverso cui i segnali video-audio possono essere trasmessi ad un satellite, era predisposto.Grande disposizione di mirabolanti mezzi tecnici dunque.
Tutto era pronto, ma poi qualcosa è andato storto, davvero storto.
Edizione del TG3 Rai Sardegna delle ore 19.35 di ieri lunedì (11 giugno) secondo turno elettorale elezioni amministrative (Oristano e Selargius sono i 2 centri sardi su cui sono puntati i riflettori).Conduce in studio da Cagliari, la giornalista Nicoletta Pisano che da subito la linea, in apertura di TG, al corrispondente da Oristano Giuliano Santus.
Il collegamento però è solo telefonico, in video non si vedono nè il giornalista Santus, nè (per l'intervista) il neo sindaco, appena eletto Angela Nonnis.Durante l'intervista alla Nonnis i fari e le telecamere rimangono inspiegabilmente accese, forse per simulare una messa in scena per i numerosi presenti nell'androne del Palazzo degli Scolopi (o per una eventuale registrazione per le successive edizioni del Tg).
Fatto sta che nessun collegamento è stati realizzato in diretta da Rai 3, ma solo audio e per telefono.Nessuna immagine live da Oristano per RAI3.
"Il satellite costa 1 milione al minuto (di vecchie lire ndr)" mi dice qualche minuto dopo il collegamento, ancora amareggiato, il collega Santus.
Ma quanto ha speso la Rai, tv di stato, per dispiegare i propri potenti mezzi e organizzare il collegamento video satellitare che poi invece è diventato un misero intervento telefonico?
Unica emittente tv in diretta (dalle 16 alle 19.30) dal Palazzo degli Scolopi di Oristano è stata SUPER TV ORISTANO (Televisione Digitale Terrestre).
Abbiamo mandato in onda fra l'altro anche l'arrivo del neo sindaco con relativa festa presso il municipio.
Ovviamente anche noi abbiamo avuto le nostre pecche tecniche, per carità!Ne siamo ben consapevoli.
Capitano a tutti!(E' il bello della diretta....).
Ma ovviamente noi SUPER TV ORISTANO non siamo una tv pubblica, ma una piccola televisone di ambito provinciale e la differenza non è di poco conto.
Abbiamo comunque intervistato in diretta prima di ogni altra emittente tutti i politici presenti in sala stampa: Angela Nonnis, Mario Diana, Antonio Barberio, Giuseppe Vacca, Mariano Biddau, Ivano Cuccu, Mario Musinu, Mimmo Licandro, Martino Scano.Sono stati anche intervistati i giornalisti: Roberto Petretto, Alessandra Raggio e Vanna Fenu.Al programma speciale hanno partecipato: Gianni Ledda, Andrea Atzori e Giuseppe Piras per la parte giornalistica.Franca Serra, Alessio Sanna, Giuseppe Petretto e Luca Ledda per la parte tecnica.

9 commenti:

Anonimo ha detto...

il solito esagerato!

Andrea Atzori ha detto...

Quale sarebbe la mia esagerazione?

Anonimo ha detto...

la rai mangia le piccole tv...

Amante Tv ha detto...

la rai mangia le piccole tv, e il canone non lo dovrebbe far pagare...

Anonimo ha detto...

Bravi Super Tv!
Ottimo servizio informativo.
Ad Oristano siete rimasti solo voi a dare le notizie della città.

Anonimo ha detto...

Rai, che spreco!
Complimentoni ancora Super Tv.Ieri a casa nostra è venuta la famiglia di mia sorella e mio cognato, che ancora non hanno comprato il digitale, per vedere la vostra bella diretta da Piazza Eleonora.

Anonimo ha detto...

A proposito sapete dirmi perchè Nova Tv non ha fatto alcuno speciale elettorale?
Voi di Super Tv siete stati bravi, è vero, ma l'altra televisione sta scomparendo.
Sia sul comizio di Berlusconi che sull'elezione della Nonnis, Nova non ha fatto nulla.
Con la scusa di allargamento all'ambito regionale ormai di Oristano non segue più nulla di locale.Mah!

Andrea Atzori ha detto...

Grazie per i commenti lasciati, anche se ancora una volta chiedo agli anonimi di non nascondere la loro identità.
Sono contento per i complimenti a Super Tv per la maratona elettorale di lunedì.
Come diceva qualcuno però senza concorrenza, quando si è soli a fare la diretta integrale, non c'è quasi gusto...
In effetti sembra abbiamo avuto davvero un numero enorme di telespettatori.
Il mio riscontro è diretto.
Mai come in questi giorni, dopo lunedì, la gente mi riconosce e mi ferma per strada facendomi i complimenti.
Quanto agli amici dell'altra emittente oristanese.Ovviamente non posso rispondere per loro.
Quello che so è che loro hanno fatto una scelta di ambito regionale.
Hanno aperto anche una redazione a Sassari, ne hanno rafforzato una a Cagliari.
Dunque è chiaro che la "microinformazione",le notizie e i servizi sulla nostra città (Oristano) e la Provincia sono stati limitati e penalizzati nello sforzo ambizioso e impegnativo di fare un'informazione regionale.
Dal canto nostro invece noi (Super Tv) invece abbiamo scelto e rafforzato di essere una "tv locale" in senso stretto.
Il nostro ambito è volutamente limitato e circoscritto a Oristano città e alla sua provincia.
Grazie davvero a tutti comunque per la simpatia e l'affetto che sentiamo crescere intorno alla nostra emittente.

Marco ha detto...

Vai cosi che vai bene Andrea!!!!
M.