sabato, ottobre 24, 2009

Da Studio Aperto
al reporter Antonello Zappadu ...
COSA PENSANO I GIORNALISTI
DI QUESTO BLOG ?
"Unico, bellissimo, divertentissimo..."



Diciamolo chiaramente: se non c'eri tu nessuno avrebbe potuto vedere ed ascoltare quello che è successo nella sala stampa della caserma della Guardia di Finanza di Coppito, all'Aquila. Le telecamere ufficiali, Rai, Mediaset e Sky sono state spente dopo l'incontro con il presidente Ue Barroso e non sono state più riaccese quando il premier ha cominciato a parlare della sentenza Mills. Chiedetevi perchè. E datevi una risposta.

Claudia Fusani-L'Unità




Delizioso, chi ha spirito (e non so nel nostro lavoro quanti ce ne sono) dovrebbe essere fiero di esserci! Appena trovo qualcosa prometto che ve lo inoltro!!! Mi pubblicherete??
Un grande direttore diceva: “Purchè se ne parli!!”. Niente di più vero in quest’epoca.

Roberta Serdoz-Tg3 Rai





E’ divertentissimo. Lo visito molto spesso, sempre con un minimo di ansia per quello che posso scoprire di aver detto fuori onda…..! Ma non me la sono mai presa, anche quando mi hai sorpresa - e registrata - mentre canticchiavo prima di una diretta da Napoli…. So che qualcuno ogni tanto si infuria… sicuramente da quando esiste il fuori onda siamo più disciplinati e attenti a come ci esprimiamo quando i microfoni sono accesi e le antenne puntate!
Raffaella Daino -Sky Tg 24




...una rubrica sul web ha assunto in concreto la funzione di capofila dell'informazione completa su tutta la vicenda (caso Zappadu-Berlusconi ndr).La sua denominazione completa è www.livestream.com/fuoriondatv (FUORIONDA TV), (la web tv di Fuorionda News ndr) una sorta di consorzio italo-ispanico-rumeno per mandare sul web tutto quello che non va in onda sulle tv ufficiali.In Italia il blog di riferimento lo gestisce benissimo e con grande professionalità- un giornalista sardo poco più che trentenne Andrea Atzori, che in più occasioni della vicenda di Antonello ha anticipato notizie , trasmesso filmati di pertinenza e diffuso molto più di quanto comuni utenti riuscissero a vedere in qualsivoglia palinsesto delle televisioni di regime..

dal libro: Antonello Zappadu, L'incubo di Berlusconi, di Tore Zappadu, pag.154




Cosa penso del tuo blog? …….ma chi te lo fa fare? Perche’ lo fai? Chi ti da’ le immagini? Quanto tempi dedichi al blog? E’ un hobby o un lavoro? In ultimo….. grazie di esistere. Rendi piu’ “umano” ciascuno di noi . A parte quelli piu’ maleducati…….noi giornalisti siamo sottoposti a stress non indifferenti . E’ come battere un rigore decisivo all ultimo minuto nella finale di champions. A volte possono saltare i nervi e tu con il tuo “fuori onda” hai la possibilita’ di mostrare la tensione di quei momenti.
Silvia Vada-Studio Aperto-Italia Uno




video
(Che cosa penso del tuo Blog ? n.d.r.)...che è bellissimo!
Irene Tarantelli-Studio Aperto-Italia Uno




E’ un blog curioso ed impertinente. Non so come facciate ad avere tutti questi fuorionda… fatto sta che c’è da stare attenti visto che spesso, quando si è all’esterno in attesa di collegarsi con lo studio per una diretta, c’è da attendere. E nell’attesa si parla in libertà. Dovrò stare molto, molto attenta!


Raffaella Cesaroni-Sky Tg 24

Nessun commento: