venerdì, luglio 27, 2007

MASTINO DELL'INFORMAZIONE



Molti mi hanno chiesto come mai nel mio Blog mi occupassi prevalentemente di Telegiornaliste (donne) e non di Telegiornalisti (uomini).
Provo da oggi a colmare questa mia lacuna partendo da un collega-amico.
La sua voce e il suo accento oristanese sono inconfondibili.
Così come la sua simpatia e la carica umana.
E' appassionato di sport, oltre al Tg di Nova Televisione, emittente oristanese che nasce come locale e che ora è diventata regionale, ha condotto infatti varie trasmissioni sportive, ma non disdegna la politica.
Ha fatto "Barba e Capelli" a molti.. politici, questo era infatti il nome di una sua fortunata trasmissione che ha visto ospiti molti onorevoli di livello regionale.
Il suo volto e il suo timbro vocale entrano tutti i giorni in molte case oristanesi.
Destino ha voluto che io e lui abbiamo abitato insieme nello stesso palazzo (che guardacaso ospita ora un altro collega della carta stampata) e dunque ci conosciamo davvero da tanto tempo.
Giorgio Mastino è giornalista professionista dal 2 aprile di quest'anno.
Dopo l'abbandono dello schermo TG da parte dei grandi telegiornalisti locali (di sesso maschile): Roberto Petretto, Angelo Porcheddu, Massimo Murtas, Roberto Pala, Giorgio è diventato oggi il mezzobusto oristanese (sesso debole escluso) per eccellenza.
Non me ne vogliano ovviamente gli altri colleghi maschietti oristanesi (o che lavorano qui) rimasti sulla breccia (con me) : Giuseppe Piras, Gianni Ledda e Mario Tasca, ma Giorgio Mastino è.....Giorgio Mastino!

6 commenti:

Anonimo ha detto...

Scusa Mastino, ma la Guarna e la Pili sono meglio di te!

Andrea Atzori ha detto...

Caro Anonimo, dal tenore del suo commento credo di capire che lei sia un maschietto.
Beh ovviamente rispetto il suo parere, anche se ovviamente penso che forse farebbe bene ad ampliare il suo giudizio e a contemplare anche dei criteri differenti a quelli prettamente estetici.
I conduttori dei TG sono tutti o quasi dei giornalisti.Sono sempre più rari coloro che fanno esclusivamente i semplici lettori.
Dunque guardare sono il canone della bellezza per dar loro un giudizio è limitante.O no?
Che ne dice di guardare anche competenza, professionalità e se possibile anche cultura generale?

Anonimo ha detto...

La Pili meglio della Guarna

Andrea Atzori ha detto...

Mamma mia........
Questa è una lotta all'ultimo sangue...
Tra i fans della Pili e delle Guarna!!!

Anonimo ha detto...

mastino ma quand'è che ti occupi di nuovo dello sport locale? il Cagliari va bene ma noi siamo interessati anche alla nostra resltà sportiva.

Andrea Atzori ha detto...

Come sapete Nova Televisione è impegnata nello sforzo di diventare emittente regionale dunque quest'anno Giorgio ha seguito il Cagliari anche in trasferta.
Calcio locale?
Beh qualche volta Giorgio si è occupato, anche di recente dei problemi societari della Tharros.