sabato, luglio 21, 2007

PICCOLI STAGISTI DELLA TV CRESCONO !







Elisabetta Atzeni, Giulia Madau, Valeria Dettori, Pietro Pruneddu......benvenuti!

Ma anche noi a Super Tv abbiamo avuto uno stagista per circa un mese: si chiamava Ascano.

Purtroppo non parlava italiano infatti era nord africano (marocchino esattamente) e non l'abbiamo potuto utilizzare al meglio.

I primi tre nomi che aprono questo post sono proprio quelli di tre stagisti che collaborano da pochi giorni (con la redazione giornalistica) presso l'altra emittente tv che ha sede ad Oristano, Nova Televisione.

A loro vanno ovviamente i nostri più cordiali auguri per una proficua attività!

12 commenti:

Anonimo ha detto...

fanno schifo i nuovi stagisti di nova televisione..complimenti per quello che mettete in prima serata..avete sempre ottime scelte!! ciao Luisa..

Andrea Atzori ha detto...

Ciao Luisa,
il tuo commento sugli stagisti in questione mi sembra pesante ed eccessivo.
Sono giovani e alla prima esperienza e comunque vanno incoraggiati.
Per la prima serata di Super Tv, stiamo cercando di mettere in risalte le nostre produzioni, girerò i tuoi complimenti al direttore Gianni Ledda e al tecnico della messa in onda Luca Ledda.

Anonimo ha detto...

Meglio il Tg di Super Tv, quello di Nova sembra il Tg dei ragazzi.

Anonimo ha detto...

.....schifo i nuovi stagisti???? sono tirocinanti quindi stanno imparando ma ,sono già a buon punto...e sicuramente sanno scrivere meglio di te!!!

Andrea Atzori ha detto...

Caro Anonimo (anonima),
io ho difeso gli stagisti.
Tra loro, tra l'altro c'è anche una mia amica .
Le critiche pesanti ed eccessive sono di un altro anonimo (come te).
Infatti se vai a rileggere il mio commento, ma evidentemente sei molto distratta (distratto), vedresti che ho scritto il 27 luglio scorso che" sono giovani, alla prima esperienza e vanno comunque incoraggiati".
Quanto al fatto di saper scrivere meglio di me... beh io glielo auguro loro.. di cuore.
Nei compiti d'italiano dalle medie alle superiori nella mia classe ero sempre quello che scriveva meglio e iniziando a collaborare per un quotidiano La Nuova Sardegna all'età di 17 anni credo di aver un pochino... guadagnato ancora qualcosa.
Ora ho quasi 38 anni, certo ho ancora tanto da imparare,ma ho comunuque sicuramente una cosa(caro anonimo/a) che tu non potrai mai avere:
la trasparenza!

Anonimo ha detto...

ma la ghe c'hai 34 anni!

Anonimo ha detto...

...come saprai saper scrivere alle scuole superiori non è sinonimo di bravura nel giornalismo...la capacità di sintesi la acquisisci con l'esperienza...tu ora ne hai un pochino ma, non so se all'età dei tirocinanti di nova eri bravo come loro!!!!

Anonimo ha detto...

Certo che tu la sai proprio lunga...
Ma perchè difendi tanto gli stagisti di Nova?
Provochi Andrea, che ovviamente non ti può rispondere perchè non può parlare male dei suoi colleghi.
Bene, allora guardati la tua bella Nova.....
Oggi 21 agosto 2007.
In onda, su tutti i TG di Nova Televisione (Eleonora News,)un servizio contenente un errore madornale di grammatica.
Era un servizio di Giulia Madau (credo sia una delle stagiste ) su una malattia che si chiama " atassia di friedreich ".
Nel testo del servizio andato in onda si ascolta (purtroppo):
"Chi vorrebbe può contribuire...." (condizionale)
e non, come sarebbe stato corretto
"Chi volesse può contribuire..."(congiuntivo).
Ovviamente l'errore, davvero brutto, molto brutto dal punto di vista grammaticale, va condiviso oltre che dall'autore del servizio, anche dal giornalista (direttore?) che avrebbe dovuto controllare e correggere il testo del servizio prima di mandarlo in onda.
E non voglio parlare qui della lettura dei servizi degli stagisti, da terza elementare.
Prima di parlare pensa....anzi guarda Nova.

Andrea Atzori ha detto...

Calma, calma.
Critiche ok: ci stanno e per tutti.
Insulti? No, grazie.

patrizia ha detto...

Dicono che noi giovani abbiamo paura di entrare nel mondo del lavoro. Leggendo i vostri commenti (o meglio, di coloro che esprimono critiche pesanti) capisco il motivo: se ogni qual volta si provi ad entrare nel mondo lavorativo si viene additati incapaci, allora... di cosa vi lamentate??

Andrea Atzori ha detto...

Ciao Patrizia.
Beh anche io sono stato stagista e tutti noi abbiamo fatto "gavetta".
Le critiche debbono essere uno stimolo a fare meglio.

Davide Moscardelli ha detto...

Ricordo Giulia Madau, era una mia collega nel corso di scienze della comunicazione a Bologna. Era una ragazza assolutamente preparatissima, con l'esperienza sarà una delle migliori.